Questa è la mia storia. E' la tua storia.
Perché c'è un viaggiatore irrequieto in ciascuno di noi, nel modo in cui abbiamo scelto di vivere la nostra vita e il nostro mondo.
Dove il movimento è la nostra energia. Nel nostro corpo. Nella nostra mente.
Perchè non hai bisogno delle ali per volare. Non hai bisogno delle gambe per correre. E' l'energia. Quella che abbiamo dentro.
Nel nostro viaggio cercheremo, soffriremo, sogneremo e, inesorabilmente, ci impegneremo per la nostra ricerca.